Corcos. Ritratti e sogni - Tour in presenza - Mirarte
1777
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1777,bridge-core-2.8.6,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-27.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-10
mirarte-tour-vituale-corcos-presenza-big

Corcos. Ritratti e sogni – Tour in presenza

Il fascino misterioso delle donne di Corcos

16/06/2021, ore 10.45
20/06/2021, ore 17.45

 

La visita guidata in presenza

Giungono a Bologna, per la prima volta, più di 40 capolavori di Vittorio Corcos, indiscusso maestro di eleganza e raffinatezza. 
Il pittore riesce, in una sintesi mirabile, a unire la bellezza delle forme all‘indagine psicologica che traspare dalla profondità degli sguardi che rendono queste donne quasi misteriose, creature che hanno in sé qualche cosa del fantasma e del fiore.

 

LE OPERE IN MOSTRA

La mostra si apre con la sezione La famiglia e gli amici. Nel salotto della ‘gentile ignota’ che ci presenta la cerchia vivace degli amici di Corcos e soprattutto l’importanza della moglie Emma, donna colta, animatrice di un importante salotto culturale.
I bellissimi ritratti di Emma, Carducci, Panzacchi ci dimostreranno la mirabile capacità di indagine psicologica del pittore.
Gli anni di Parigi ci portano nella Città delle Luci dove Corcos dipinge a fianco degli altri italiani come Boldini e De Nittis.
Paesaggi borghesi, figure eleganti nei parchi o sulle spiagge famose, ci presenteranno la Francia elegante condivisa dagli altri pittori italiani.
Il primato del ritratto ci presenterà la grande capacità di ritrattista di Corcos, chiamato a ritrarre stelle dello spettacolo, come Lina Cavalieri, o regnanti d’Europa come l’imperatore di Germania Guglielmo II.
Le peintre des jolies femmes, il pittore di belle donne, ci porta nel mondo affascinante delle splendide figure dipinte da questo maestro di eleganza.
Luce mediterranea ci presenterà, infine, la tenuta di Castiglioncello, amatissima dall’artista.

 

CITAZIONI

“Chi non conosce la pittura di Vittorio Corcos ? – scriveva Ojetti sul Corriere della Sera il 18 nov. 1933 – Attenta, levigata, meticolosa, ottimistica: donne e uomini come desiderano d’essere, non come sono”.
Confidava lo stesso Corcos a Targioni Tozzetti: “Il ritratto di un uomo deve sempre rappresentare con evidenza la posizione sociale che esso occupa nel mondo. Un ritratto di donna deve sempre renderla provocante, anche se ottantenne”.

GIORNI

Mercoledì 16 giugno ore 10.45
Domenica 20 giugno, ore 17.45

RITROVO

Via San Felice 24, Bologna (davanti all’ingresso di Palazzo Pallavicini)

QUOTA

€ 22,00

COSA INCLUDE

visita guidata, ingresso alla mostra e radioguide

GUIDA

Ilaria Francia

DURATA

1h00

LINGUA

Italiano

PARCHEGGIO

Autorimessa San Felice, Via San Felice 28/b (a 50m)

TOILETTE

FOTO

ACCESSIBILITÀ DISABILI

METEO

La visita si terrà anche in caso di maltempo

Distanziamento e norme Covid

Per garantire la distanza di sicurezza interpersonale di almeno fin metro tutte le visite prevedono l’utilizzo del sistema di microfonaggio sanificato e di auricolare sterile

Hai bisogno di aiuto con la prenotazione?

L’assistenza clienti risponde per l’email all’indirizzo mirartecoop@gmail.com

Termini di cancellazione delle prenotazioni

  • Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 72 ore prima della visita
  • Rimborso del 50% se la cancellazione avviene tra 72 e 24 ore prima della visita
  • Nessun rimborso se la cancellazione avviene nelle 24 ore precedenti la visita

Per ulteriori informazioni sui termini di cancellazione leggi “Termini e Condizioni” in fase di prenotazione.