Ferrara. Achille Funi e la Sala dell'Arengo - Giornata intera - Mirarte
8855
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-8855,bridge-core-3.1.1,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-30.0.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-7.5,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-10
Funi big

Ferrara: Achille Funi e la Sala dell’Arengo – Giornata intera

Una giornata dedicata alla grande mostra su Achille Funi e alla scoperta di un pezzo di Ferrara mai visto!

 

15/02/2024 | giornata intera

 

 

Una visita guidata accompagnati dalle guide turistiche di Mirarte alla scoperta dell’inesauribile patrimonio storico e culturale della città di Ferrara.

Programma della giornata

 

Ore 8.50: ritrovo nell’atrio della Stazione Centrale di Bologna
oppure
Ore 10.10: ritrovo a palazzo dei Diamanti

 

 

Mostra “Achille Funi. Un maestro del Novecento tra storia e mito”.

Achille Funi ha attraversato da protagonista i principali movimenti artistici italiani della prima metà del Novecento.

 

 

Dopo essersi distinto nell’ala moderata del Futurismo, si è affermato come uno tra i grandi interpreti del Realismo magico, del moderno classicismo di “Novecento” e del muralismo degli anni Trenta, pur mantenendo sempre una spiccata autonomia.

 

 

 

Innamorato dei miti classici tanto da essere considerato un moderno umanista, Funi ha assimilato dai maestri dell’Officina ferrarese uno sguardo visionario che riveste la realtà di un’aura di magica sospensione.

 

 

Il suo «costante andare verso la bellezza», ha attinto alla tradizione figurativa antica come al linguaggio più attuale di Cézanne, Picasso, Derain, de Chirico.

 

Ferrara, sua città natale, gli rende omaggio con una vasta rassegna antologica tra storia e impegno sociale.

 

 

PRANZO

Per chi vuole light lunch nella nuova caffetteria di Palazzo Diamanti con prodotti tipici ferraresi

 

 

La Sala dell’Arengo

Un’occasione unica e speciale! Nell’antico Palazzo Ducale Estense, oggi Palazzo Municipale, si trova la “Sala dell’Arengo” , considerata un capolavoro della decorazione del Novecento.

 

 

Fu affrescata tra il 1934 ed il 1938 da Achille Funi con la collaborazione di Felicita Frai.
L’ambiente offre al visitatore una vera e propria esaltazione di Ferrara tra mito e leggenda.

 

 

Le pareti sono decorate con San Giorgio nell’atto di trafiggere il drago e liberare la principessa, il mito di Fetonte che cade dal Carro del Sole, il tragico amore tra Ugo d’Este e Parisina Malatesta, alcune scene tratte dalla Gerusalemme Liberata e dall’Orlando Furioso.

 

Agli angoli della sala si impongono all’attenzione le statuarie e vigorose figure di Ercole, Marte, Mercurio e Apollo.

Sul soffitto, infine, le decorazioni allegoriche dei mesi dell’anno ed i segni zodiacali contribuiscono ad esaltare la bellezza dell’ambiente.

Logo Mirarte

MIRARTE è social! Seguici sui nostri canali facebook instagram per rimanere sempre aggiornato sugli eventi!

GIORNO

Giovedì, 15 febbraio 2024

ORA

8.50 – 17.15

RITROVO

>>  Per chi viene in treno: ritrovo nell’atrio della Stazione Centrale di Bologna alle ore 08.50. Prenderemo il treno regionale delle 9.10 (ogni partecipante deve fare il PROPRIO biglietto)

>>  Per chi viene con mezzi propri: ritrovo a Palazzo dei Diamanti (Corso Ercole I d’Este 21, Ferrara) alle ore 10.10

COSTO

€ 45,00 pranzo escluso

€ 65,00 incluso light lunch nella nuova caffetteria di Palazzo Diamanti con prodotti tipici ferraresi

COSA INCLUDE

Visita guidata + Ingressi + Radioguide

NON INCLUDE

Trasporto

GUIDA

Linda Veronese

DURATA

giornata intera

Hai bisogno di aiuto con la prenotazione?

L’assistenza clienti risponde per l’email all’indirizzo mirartecoop@gmail.com

Termini di cancellazione delle prenotazioni

  • Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 72 ore prima della visita *
  • Rimborso del 50% se la cancellazione avviene tra 72 e 24 ore prima della visita *
  • Nessun rimborso se la cancellazione avviene nelle 24 ore precedenti la visita.

* Il rimborso è emesso come buono-acquisto utilizzabile su mirartecoop.it