Visita Guidata | San Giovanni Battista dei Celestini a Bologna
4537
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-4537,bridge-core-3.0.3,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-29.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.10.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-10
Celestini

La chiesa di San Giovanni Battista dei Celestini: Celestino V il papa eremita e la chiesa dell’ordine

Visita guidata alla scoperta della chiesa nel cuore del centro storico e delle sue vicende nei secoli.

 

30/01/2022 | Ore 10.30

 

Una visita guidata con le guide turistiche di Mirarte alla scoperta del patrimonio artistico e culturale di Bologna e del suo territorio

Nel cuore di Bologna, proprio accanto la famosissima casa di Lucio Dalla, incontriamo un’interessante chiesa che abbellisce una piazzetta luminosa.

 

celestiniLa chiesa di San Giovanni Battista è la casa dei Celestini: ordine monastico fondato da Pietro da Morrone, eletto papa con il nome di Celestino V, stabilitosi a Bologna nel 1368 su invito di Antonio Galluzzi. Proprio nel luogo in cui i Galluzzi avevano le loro dimore, vennero fondati chiesa e monastero, poi ampliati nel corso degli anni. 

Oggi possiamo ammirare l’aspetto che fu conferito all’intero complesso da Carlo Francesco Dotti e Francesco Tadolini. 


celestiniLa storia di questi spazi è interessante e ricca di curiosità: nel cimitero della chiesa trovarono riposo le Guardie Svizzere di istanza in città; nel convento, dopo le soppressioni napoleoniche,  fu trasferita l’amministrazione del gioco del Lotto e poi l’ufficio del Registro, il bureau dei coscritti, l’archivio delle corporazioni religiose soppresse, la scuola di Applicazione degli Ingegneri fino a diventare, oggi, sede dell’Archivio di Stato.

 

Tra vicende storiche e personali che circondano la vita e l’operato di Celestino V e importantissime opere custodite tra le navate, riscopriremo un gioiello meno noto del centro di Bologna.

 

Opere e punti d’interesse: 

Cristo apparente in figura di Ortolano alla Maddalena”  di Lucio Massari,  la “Beata Vergine col figliuolo” di Marc’Antonio Franceschini. Tra gli altri artisti ad operare in San Giovanni: Giuseppe Mazza, il Burrini, Enrico Hafner, Emilio Taruffi, il Mastelletta.

GIORNO

Domenica, 30 gennaio 2022

ORE

10.30

RITROVO

Ingresso della chiesa, piazza de’ Celestini 2

COSTO

€ 15,00

COSA INCLUDE

Visita guidata e radioguide

GUIDA

Guide Monica Fiumi e Stefano Rossi

DURATA

90 minuti

LINGUA

Italiano

NOTE

Super Green Pass Obbligatorio

Distanziamento e norme Covid

Per garantire la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, tutte le visite prevedono l’utilizzo del sistema di microfonaggio sanificato e di auricolare sterile.

Hai bisogno di aiuto con la prenotazione?

L’assistenza clienti risponde per email all’indirizzo mirartecoop@gmail.com

Termini di cancellazione delle prenotazioni

  • Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 72 ore prima della visita
  • Rimborso del 50% se la cancellazione avviene tra 72 e 24 ore prima della visita
  • Nessun rimborso se la cancellazione avviene nelle 24 ore precedenti la visita

Per ulteriori informazioni sui termini di cancellazione leggi “Termini e Condizioni” in fase di prenotazione.