San Martino, la chiesa sull'Aposa a Bologna | Visita Guidata
3406
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-3406,bridge-core-2.8.6,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-27.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode-wpml-enabled,wpb-js-composer js-comp-ver-6.8.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-10
mirarte-tour-presenza-san-martino-big

San Martino, la chiesa sull’Aposa

Visita Guidata a San Martino: lo scrigno d’arte nel centro storico di Bologna.

 

6/11/21 ore 10.30

 

Una visita guidata con le guide turistiche di Mirarte alla scoperta dell’inesauribile patrimonio culturale di Bologna e del suo territorio.

L’esistenza della basilica di San Martino è già attestata nel 1121: è quindi una delle chiese più antiche della città.

 

Sede della facoltà di Teologia a partire dalla metà del ‘300, la storia conservativa della chiesa racconta di numerosi ampliamenti e rimaneggiamenti, il più importante tra tutti: la facciata, rifatta nel 1871, che nasconde l’originale antichità della struttura.

 

La chiesa è una vera e propria racconta d’arte nei secoli: ritroviamo capolavori dell’arte locale e italiana, come i bellissimi affreschi di Vitale da Bologna e Lippo di Dalmasio, le opere di Amico Aspertini, Farncesco Francia e Lorenzo Costa.

 

Un’occasione unica per riscoprire un gioiello del centro città. Dimentichiamo la fretta e il traffico ed entriamo…

San MartinoLe tracce di un grande: Paolo Uccello a Bologna

Nella cappella Marescotti è conservato l’unica testimonianza bolognese della presenza di Paolo Uccello, protagonista della scena artistica fiorentini. La bella Adorazione dei Magi era stata dipinta in sacrestia, e in un secondo momento nascosta da un velo di bianco di calce. Dimenticata per cinque secoli, è stata riscoperta solo nel 1979!

 

La dolcezza di Amico Aspertini

Il geniale pittore bolognese lascia nella chiesa di San Martino uno dei capolavori più apprezzati: la Madonna con Bambino e Santa Lucia, San Nicola e Sant’Agostino.

Questo bellissimo quadro mostra tutta l’abilità del pittore, capace di rendere palpabile la ricchezza dei tessuti delle vesti e dolcissima l’espressione di Santa Lucia. Un particolare da non perdere: le vesti di San Nicola e di Sant’Agostino rivelano un’originalità non comune!

 

Ludovico Carracci, il campione bolognese

Ultimo, ma non meno importante, il bellissimo San Girolamo di Ludovico, con una torsione e una forza nel gesto straordinaria mentre il ginocchio sembra bucare la tela e spingersi verso l’osservatore.

GIORNO

Sabato, 6 novembre 2021

ORA

10.30

RITROVO

Piazza San Martino (davanti alla Chiesa)

QUOTA

€ 12,00

COSA INCLUDE

visita guidata, radioguide e ingresso

GUIDA

Michela Cavina

DURATA

2h

NOTE

Green Pass Obbligatorio

METEO

La visita si terrà anche in caso di maltempo

Distanziamento e norme Covid

Per garantire la distanza di sicurezza interpersonale di almeno fin metro tutte le visite prevedono l’utilizzo del sistema di microfonaggio sanificato e di auricolare sterile

Hai bisogno di aiuto con la prenotazione?

L’assistenza clienti risponde per l’email all’indirizzo mirartecoop@gmail.com

Termini di cancellazione delle prenotazioni

  • Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 72 ore prima della visita
  • Rimborso del 50% se la cancellazione avviene tra 72 e 24 ore prima della visita
  • Nessun rimborso se la cancellazione avviene nelle 24 ore precedenti la visita

Per ulteriori informazioni sui termini di cancellazione leggi “Termini e Condizioni” in fase di prenotazione.