Santo Stefano tra Archeologia e Simbologia Gerosolimitana
8984
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-8984,bridge-core-3.1.1,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-30.0.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-7.6,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-10
materiali di Bologna

Santo Stefano tra Archeologia e Simbologia Gerosolimitana

Una guida archeologa e storica per condurvi all’origine di questo affascinante complesso

 

11/02/24 | ore 15.30

 

 

Una visita guidata accompagnati dalle guide turistiche di Mirarte alla scoperta dell’inesauribile patrimonio storico e culturale della città di Bologna.

La storia di Santo Stefano iniziò prima che i Cristiani giungessero a Bologna!

 

 

Furono i seguaci della Dea egiziana Iside a scegliere questo luogo, fuori dalla città ama a ridosso di un’importante via di penetrazione (la Via Aemilia), per edificarvi il loro tempio.

 

S. Ambrogio, vescovo di Milano, riconoscerà l’importanza del luogo facendovi erigere la chiesa dedicata ai Protomartiri Vitale e Agricola.

 

 

 

Petronio invece trasformerà, con un’importante azione che esula dall’urbanistica, il tempio isiaco in una chiesa cristiana, eleggendola a proprio luogo di sepoltura (unico tra i vescovi bolognesi).

Sarà sempre lui a dare l’impulso definitivo alla fortuna delle Sette Chiese collegando idealmente Bologna con la città di Gerusalemme.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Luogo di culto anche per i Longobardi, il complesso conobbe un nuovo splendore quando il collegamento con Gerusalemme, attestato già nell’887, venne incrementato con la trasformazione della chiesa del Santo Sepolcro in concomitanza con l’elezione di Petronio a Santo Patrono del nascente Comune di Bologna.

 

 

 

 

 

Archeologia, storia, politica, fede, simbologia si uniscono nella storia di questo affascinante complesso, che da sempre riveste un ruolo di primo piano nella devozione della città.

 

 

Venite a scoprire la sua storia con una guida specializzata, andando a mettere il primo tassello di un’approfondita conoscenza di questo luogo.

 

Questa visita, infatti, fa parte di una rassegna dedicata a Santo Stefano dove tre guide esperte, seguendo le proprie inclinazioni e la propria preparazione, vi presenteranno un quadro completo di questo Complesso.

Logo Mirarte

MIRARTE è social! Seguici sui nostri canali facebook instagram per rimanere sempre aggiornato sugli eventi!

GIORNO

Domenica, 11 febbraio 2024

ORA

15.30

RITROVO

all’ingresso della Basilica, via Santo Stefano 24, Bologna

COSTO

€ 16,00

COSA INCLUDE

Visita guidata + Radioguide + Offerta per la chiesa

GUIDA

Michela Cavina

DURATA

2h

Hai bisogno di aiuto con la prenotazione?

L’assistenza clienti risponde per email all’indirizzo mirartecoop@gmail.com

Termini di cancellazione delle prenotazioni

  • Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 72 ore prima della visita *
  • Rimborso del 50% se la cancellazione avviene tra 72 e 24 ore prima della visita *
  • Nessun rimborso se la cancellazione avviene nelle 24 ore precedenti la visita.

* Il rimborso è emesso come buono-acquisto utilizzabile su mirartecoop.it