"... ve n'è una di Guido Reni ed è la sua prima opera" Canova a Bologna
456
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-456,bridge-core-3.0.3,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-29.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.9.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-10
Guido Reni

“Ve n’è una di Guido (Reni) ed è la sua prima opera”… La Bologna di Antonio Canova

La città vista con gli occhi di un grande artista

15/04/21 ore 20:30

 

“… ve n’è una di Guido (Reni) ed è la sua prima opera”.

Com’è ‘vedere’ Bologna con gli occhi di un grande artista?
Com’era Bologna quando, nel lontano 1779, Antonio Canova arrivò in città? Cosa e chi visitò durante il suo soggiorno?
Con Mirarte ricostruiremo con l’immaginazione la Bologna di allora, attraverso le parole di Canova, e attraverso dipinti, edifici, osterie, buon cibo, passeggiate… e molto altro!
Guidati dal diario di viaggio del più grande artista del Neoclassicismo, ripercorreremo ogni tappa del suo percorso, dalla Pinacoteca alla Certosa, e scopriremo le sue impressioni sui luoghi visitati e sui molti personaggi incontrati.

Seconda lezione di un ciclo di 4 incontri.

GIORNO

15 aprile 2021

ORA

20:30

PIATTAFORMA

Zoom

QUOTA

€ 10

GUIDA

Monica Fiumi

DURATA

1 h 30 min.

LINGUA

Italiano

PRENOTA

Prenotazione obbligatoria all’indirizzo: mirartecoop@gmail.com
Indicare:

  • Nome e Cognome
  • Titolo evento
  • Indirizzo di residenza
  • Codice fiscale
  • Numero di cellulare

Termini di cancellazione delle prenotazioni

  • Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 72 ore prima della visita
  • Rimborso del 50% se la cancellazione avviene tra 72 e 24 ore prima della visita
  • Nessun rimborso se la cancellazione avviene nelle 24 ore precedenti la visita